Menu

userImg showBgrSwitcher

Sfondo creato da

userImg

Grazie!

Menu

Guida alla London Fashion Week A/W 2012 per gli addetti ai lavori

La LFW si tiene nella Somerset House ed è proprio qui che bazzicano le persone più cool del jetset londinese. Anche senza invito per una sfilata, vale comunque la pena di farci un salto perché tutti i presenti, amanti della moda sfoggeranno mise da sogno ed eccentriche. Blogger e cacciatori di street style sono alla ricerca del look più pazzo e trendy.

Questa stagione la LFW A/W 2012 è particolarmente entusiasmante perché a Londra sfileranno designer internazionali del calibro di McQ, Stella McCartney e Moschino Cheap & Chic. Durante le sfilate si alterneranno passerelle, presentazioni e persino installazioni per movimentare e dare unicità all’evento .

Bora Aksu
Bora Aksu © The Style PA — http://tiny.cc/viaFlickrCC

Venerdì è iniziata la Settimana della Moda con un'intensa programmazione e sono stata così fortunata da poter accedere  al backstage per assistere, in prima persona, alla preparazione dello show di Bora Aksu. Le modelle generalmente arrivano un paio d'ore prima dell'inizio della sfilata (a meno che non giungano di corsa direttamente da un'altra passerella!) e iniziano la preparazione di trucco e parrucco. Squadre di make-up artist e acconciatori truccano e pettinano le modelle fino all'ultimo secondo. L’espressione “fashionably late” (elegantemente in ritardo) non è uno scherzo, penso di non aver mai partecipato a una sfilata che sia iniziata realmente in orario! Bora Aksu ha presentato una collezione davvero sorprendente  con meravigliose sete e tessuti in broccato.

LFW
© jaimelondonboy - http://tiny.cc/viaFlickrCC

Sono riuscita a scambiare due parole con il British Fashion Council e ho scoperto che l'industria della moda britannica contribuisce all'economia nazionale con la gigantesca cifra di 20 miliardi di sterline l'anno e offrelavoro a 800.000 persone in tutto il Regno Unito, datoche a mio parere è impressionante!

Le sfilate hanno continuato a susseguirsi e c'era molto da fare. Felder Felder, le sorelle tedesche che vivono a Londra, hanno portato in scena abiti in argento metallizzato, creazioni di maglieria e stampe azteche davvero uniche. Subito dopo ho assistito allo show del duo PPQ, uno dei miei preferiti, con una prima fila costellata di star e uno spazio espositivo stracolmo! La sfilata si è aperta con una collezione di grande effetto, ricca di tweed, borchie color oro, velluto, seta e lana e includeva un piccolo spettacolo con le modelle che facevano dei giri  in bicicletta. Così ce n'era un po' per tutti i gusti! La presentazione è stata  seguita dal party PPQ, celebre per inaugurare la London Fashion Week.

DAKS
DAKS

Sabato, la mia avventura è iniziata  con un biglietto in prima fila per lo show di DAKS, una collezione davvero elegante! Qui abbiamo visto favolose sete di un pallidorosso corallo, in grado di illuminare qualsiasi guardaroba per la stagione autunno/inverno, certamente un must anche del guardaroba di Pips! Subito dopo non ho potuto fare a meno di un breve pit stop da MAC per scoprire un trucco ispirato alla stagione A/W 2012, sui toni del marrone per gli occhi e un immancabile color rosso prugna per le labbra.

Domenica è stata fondamentale, giornata in cui il brand icona inglese Mulberry ha presentato la sua collezione A/W 2012 ispirata al tema vivace e divertente de “Nel paese delle creature selvagge” (Where the Wild Things Are). La borsa del momento  è la Del Rey, che porta il nome della nuova star pop Lana Del Rey. La prima fila era tutta occupata da personaggi illustri e il famoso Claridge’s Hotel è stato trasformato “alla Mulberry”, interamente decorato con incantevoli palloncinie con mostri giganteschi.

Makeup at London Fashion Week
© Swamibu - http://tiny.cc/viaFlickrCC

Mentre stavo realizzando alcune riprese per Mulberry sono riuscita a scambiare qualche parola con la favolosa attrice Michelle Williams (My Week with Marilyn), molto entusiasta di essere a Londra, per la prima volta in occasione della Settimana della Moda.

Lo show è proseguito con la sfilata di Richard Nicoll che si è rivelata davvero un'esperienza innovativa. La tradizionale passerella, residuo del passato, è stata sovvertita con un nuovo concetto: una presentazione in cui il backstage era il palco di fronte a noi. Gli abiti erano appesi ai rail affinchè fossero direttamente visibili al pubblico ed era addirittura permesso toccarli! Richard ha anche girato il suo “LOOKBOOK” A/W 2012 proprio durante le cinque ore della sua performance artistica. L'atmosfera sembrava molto intima, e la sensazione era quella di trovarsi quasi più a una festa in famiglia e tra amici. Ha avuto un'idea molto perspicace per la resa del photoshoot e della passerella, il tutto condito ad un approccio abbastanza unico alla moda nel suo complesso.

Richard Nicholl
Richard Nicholl 'LOOKBOOK'

Dopo un weekend così intenso ma indubbiamente meraviglioso alla LFW, non vedo l'ora di arrivare la prossima settimana a Milano con MINI, per scoprire le ultime novità sui tessuti. Fino a quel momento, Pips passa e chiude.

Link esterni:

London Fashion Week
Somerset House
McQ
Stella McCartney
Moschino Cheap & Chic
British Fashion Council
Felder Felder
PPQ
DAKS
MAC
Mulberry
Claridge’s Hotel
My Week with Marilyn
Richard Nicoll

Condividi

facebook
googlePlus
pinterest
stumbleUpon
E-Mail
Separa più indirizzi e-mail con una virgola.

Back to the 60’s

11. aprile 2014
Pit Stop in the Sixties: Gourmet a la “Go-Kart”

Da "go-cart" a "gourmet-cart".

Di Nuovo in Strada: Il Ritorno della Mini Classic Van “Malmo”

24. aprile 2014
From Farm to Freeway: Classic Mini Van 'Malmo' Makes a Comeback

Simon Ayton, un fan MINI di Sidney, amante del fai-da-te e proprietario di una Mini Classic Van, condivide un progetto di restauro che affonda in modo insolitamente profondo le proprie radici nella storia.

#asktheNEWMINI: incontra online la Nuova MINI

17. marzo 2014
#asktheNEWMINI

La nuova MINI è pronta per mordere la strada e senza dubbio i fan MINI di ogni dove vorranno conoscerla a dovere. Chiedile qualcosa oggi: le tue domande più interessanti riceveranno un video risposta.

“PARALLELS”: MINI Connected ispira il Fuorisalone

07. aprile 2014
“PARALLELS” Inspired by MINI Connected at Milan’s Salone del Mobile

PARALLELS è un'installazione interattiva esposta al Fuorisalone di Milano che trae ispirazione da MINI Connected e dall'emozionante commistione tra uomo e tecnologia.

The MINI International Vol. 41

Servizio MINI: Dezeen and MINI Frontiers

16. aprile 2014
MINI Report: Dezeen and MINI Frontiers

La collaborazione tra Dezeen e MINI è iniziata lo scorso anno con il Dezeen and MINI World Tour. Marcus Fairs, fondatore di Dezeen, ha raggiunto otto città diverse in tutto il mondo a bordo di una MINI Paceman, per realizzare un servizio sui nuovi trend e sui talenti nei settori dell'architettura e del design. The MINI International lo ha raggiunto per fargli alcune domande sulla prossima fase della collaborazione: Dezeen and MINI Frontiers.

Polkadot Magazine: Le Ultime Tendenze dalle Soleggiate Strade del Sud Italia

04. aprile 2014
Polkadot Magazine: Trendsetting Tips from a MINIac on the Roads of Beautiful Southern Italy

Angelo Superti, caporedattore della rivista Polkadot, porta la sua MINI Clubman oltre i confini della città, dimostrando che la passione italiana per lo stile non si limita alle capitali dell'alta moda.