Menu

userImg showBgrSwitcher

Sfondo creato da

userImg

Grazie!

Menu

La reincarnazione della MINI Roadster: la designer Ilaria Venturini Fendi dà nuova vita a MINI

Non c'è niente di tradizionale nell'approccio di Ilaria Venturini Fendi al design. Ilaria, la più giovane delle figlie di Anna Fendi, è nata tra la vera élite della moda. Senza dubbio sta seguendo le orme della sua famiglia, ma con un approccio molto personale. Dopo aver lanciato Carmina Campus, un progetto di creatività sostenibile, Ilaria Venturini si è dedicata alla creazione di accessori, gioielli e mobili di alta qualità realizzati partendo da materiali riutilizzati e “up-cycled”, compresi orologi, tende alla veneziana e perfino una MINI, rispettando i più elevati standard di design!  

Handbag

Essendo cresciuta nell'atelier di famiglia Fendi, il talento e l'esperienza di Ilaria, in materia di design, si sono sviluppati in modo naturale.  Dopo aver collaborato in-house per le collezioni di scarpe e accessori del marchio Fendi, Ilaria ha preferito avventurarsi in pascoli “più verdi”. Per qualche tempo ha intrapreso la gestione di un'azienda agricola , esperienza di lavoro che  ha ispirato la designer nel dar vita al progetto di creatività ecologicamente sostenibile “Carmina Campus”.

Carmina Campus (letteralmente, “le odi del campo”) sfida ognuno di noi a rivalutare il proprio rapporto con l'universo del consumo sfrenato ed eccessivo. La filosofia di Carmina Campus è di utilizzare soltanto materiali di recupero o di riciclo per creare accessori di moda e i designer non hanno alcun timore di sperimentare nuovi elementi. E proprio per questo si sono ispirati a oggetti piuttosto insoliti: merci difettose, materiali di recupero industriale o di produzione si sono guadagnati un posto nelle creazioni di Carmina Campus. Materiali quali pavimenti in PVC, tappi di bottiglie, teloni dei camion e ombrelloni da giardino non hanno davvero niente di insolito. Eppure, una cosa è certa: quando rinascono, come la fenice dall'atelier Fendi, il risultato non può che essere ottimo.

Quindi, con un approccio così propositivo verso questi materiali inediti, la designer di Carmina Campus non si sono dovuti sforzare troppo per arrivare alle automobili. E quando Franca Sozzani, caporedattore di Condé Nast Italia, ha fatto incontrare Ilaria e MINI, sono nate le prime idee. Ispirata dalla nuova MINI Roadster, Ilaria si è lanciata in un dialogo creativo con Anders Warming e Annette Baumeister del team di design MINI. Dopo alcune riunioni sia presso gli studi di design MINI a Monaco di Baviera, sia nell'atelier di Ilaria a Roma, entrambe le parti hanno preso confidenza con le filosofie di design altrui. Questa collaborazione ha dato vita a un progetto davvero innovativo. Carmina Campus si è messo all'opera e dopo poco è nata la collezione di borse MINI Roadster. 

Carmina Campus
Annettte Baumeister, Ilaria Venturini Fendi e Anders Warming

Combinando campioni di cartelle colori e altri materiali di recupero provenienti dal prototipo della nuova MINI Roadster è nata la capsule collection di 50 borse firmate Carmina Campus. La collezione,comprensiva di modelli sia per uomo sia per donna, è realmente esclusiva e ogni pezzo, inutile dirlo, è unico nel suo genere. Alcuni tocchi davvero personali includono: mosaici di piccoli tasselli metallici ricavati dai campioni di colore della verniciatura della carrozzeria, parasole che nascondono specchietti per il trucco e  maniglie interne delle vetture che si trasformano in dettagli speciali di questa esclusiva borsa!

MINI Roadster Handbag

MINI è felice di avere a bordo una designer rivolta verso il futuro, attenta alla sostenibilità e a quanto pare il sentimento è reciproco. “Sono molto felice di questa collaborazione” dice Venturini Fendi, “Dimostra quanto MINI sia consapevole dell’impatto che l’industria automobilistica ha sull’ambiente e che l’azienda sta lavorando per cambiarlo”. Per un grande brand come MINI, l’“up-cycling” è un tema rilevante e vitale. Dopotutto, è qui che si possono sempre trovare avanzi di materiali che vengono generalmente descritti come scarti, ma che possono diventare parte di un oggetto di alta qualità.”

MINI Roadster Handbag
© Francesco Carrozzini

La collaborazione è stata presentata durante un evento di lancio il 28 febbraio, insieme alla nuova MINI Roadster stessa, alla Milano Fashion Week questa settimana.

E se desideri mettere mano su una di queste borse limited edition, vai  in Corso Como 10 a Milano e online sul sito 10corsocomo.com.

Nel frattempo, la borsa MINI Roadster ha catturato l'attenzione di Vogue Italia e L’uomo Vogue di questo mese. Scopri alcuni degli scatti nella gallery qui sotto.

Clicca una immagine per lanciare la galleria immagini (18 image)

Vuoi vedere più da più vicino il “dietro le quinte”? Soddisfa la tua curiosità guardando il filmato relativo alla realizzazione di questa esclusiva collezione e osserva i designer mentre sono all'opera. Dai primi schizzi alle cuciture finali, scoprirai in prima persona come dall'unione di queste menti sono nati risultati di tendenza e ingegnosi.

Link esterni:

10corsocomo.com
Carmina Campus
MINI Roadster
Fendi
Condé Nast Italia
10 Corso Como
Vogue Italia
L'Uomo Vogue

Condividi

facebook
googlePlus
pinterest
stumbleUpon
E-Mail
Separa più indirizzi e-mail con una virgola.

Commenti (1)

Lorabel

scritto da Lorabel | 29.04.2012 11:40

Excellent !!!
Merci pour le reportage, merci pour les liens de contacts... j'ai craqué, mon sac est délicieusement MINI, furieusement SO FUN !

Dove nasce la MINI: Incontra il genio dell’aerodinamica Andreas Glockshuber

27. giugno 2014
Where MINI Gets Made: Meet Aerodynamic Ace Andreas Glockshuber

Entra nello studio di design MINI e incontra Andreas Glockshuber, un membro del team MINI con un compito davvero singolare ed un ufficio altrettanto fuori dal comune.

Dezeen and MINI Frontiers: La Città Aumentata Secondo Keiichi Matsuda

20. giugno 2014
Dezeen and MINI Frontiers: Augmented Cities with Keiichi Matsuda

Il designer e regista Keiichi Matsuda presenta nuove possibilità per le infrastrutture di trasporto e spiega come la realtà aumentata potrà rivoluzionare per sempre la nostra percezione degli spazi fisici.

Dezeen and MINI Frontiers: L’evoluzione delle Auto Secondo Daisy Ginsberg

09. luglio 2014
Dezeen and MINI Frontiers: Evolving Cars with Alexandra ‘Daisy’ Ginsberg

La designer e ricercatrice Daisy Ginsberg fa alcune riflessioni e congetture sul futuro della biologia sintetica e su come i nuovi materiali potranno cambiare la nostra esperienza di guida.

CONCORSO DI DESIGN FRAMED! : ANNUNCIO DEI VINCITORI!

25. giugno 2014
Framed! Design Competition: Winners Announced!

Framed! ha proposto ai membri della community MINI Space una sfida creativa: andare alla ricerca di immagini mozzafiato dalla cornice unica. Guarda qui gli scatti che si sono aggiudicati la vittoria.

Il raduno Mod 'n' Mini all’Ace Cafe: Incontro Tra Tradizione e Turbo

23. giugno 2014
Mod 'n' Mini Meet at the Ace Cafe

Ogni mese, l'Ace Cafe di Londra si trasforma in una mecca per i fan MINI. Unisciti a noi e partecipa a uno dei raduni più antichi e famosi al mondo.

Lo Scatto Perfetto: Le Avventure Analogiche di Christoph Stepan

19. giugno 2014
One Shot Wonder: Analogue Adventures with Photographer Christoph Stepan

6 mesi di preparazione, 4000 km, un viaggio on the road di 12 giorni e solo 4 foto scattate. MINI Space parla in esclusiva con il fotografo analogico e proprietario di una MINI Paceman, Christoph Stepan.