Menu

userImg showBgrSwitcher

Sfondo creato da

userImg

Grazie!

Menu

MINI Takes The States 2012 – Un viaggio ai mille all’ora

MINI Takes The States 2012 (MTTS) è ormai storia e con esso è terminato anche il viaggio dei miei sogni a bordo di MINI. Un’avventura unica, che mi ha portato a percorrere, tra il 4 e il 14 luglio, un totale di 6.500 km in veste di guidatore o passeggero; ho attraversato quattro fusi orari, ho fatto il check in e il check out in undici hotel e scattato circa 1.500 fotografie. Cosa si prova di preciso ad attraversare in così poco tempo il continente americano passando dalla Costa orientale a quella occidentale?

MINI Takes the States 2012

Tante emozioni,  brevi e intense. E se dopo questo viaggio posso affermare con orgoglio di essere stato a Woodcliff Lake, Filadelfia, Washington D.C., Richmond, Charlotte, Knoxville, Nashville, Louisville, Chicago, Colonie di Amana, Des Moines, Lincoln, Boulder, Colorado Springs, Albuquerque, Scottsdale e Los Angeles, devo dire che sono state tutte toccata e fuga. Durante l’MTTS il tempo per visitare le città e le loro attrazioni è davvero poco, quel che conta è il percorso, composto di tappe da circa 800 chilometri e giornate  caratterizzate  da nove ore di guida! E poi riposo? No,il programma dell’MTTS proseguiva anche dopo aver raggiunto la destinazione.Quasi 300 “aficionados” con le loro MINI, MINI Coupé, MINI Roadster, MINI Clubman, MINI Countryman e MINI Cabrio, riuniti in una città, rappresentano un evento da non perdere.. E allora via alla festa! Sui tetti dei musei, nei saloon dove si balla la musica country, negli stadi di baseball, su circuiti di gara, negli zoo, lungo le vie dello shopping, negli showroom MINI o semplicemente a bordo di una piscina.

MINI Takes the States 2012

Ma cosa ha spinto questi MINI driver a partecipare ad un viaggio così impegnativo? . La risposta è semplice: MINI, un marchio che da più di cinquantanni appassiona persone di ogni età e luogo.  Pensa che  ho potuto guidare senza problemi una MINI Cooper S Sidewalk Cabrio, di proprietà di una signora conosciuta da poco, su un circuito di gara nei pressi di Chicago. Unica condizione: dovevo portarla con me e raccontarle tutto ciò che sapevo sul circuito Nürburgring Nordschleife.

MINI Takes the States 2012

Il viaggio ha avuto ritmi incalzanti ma ho potuto trovare molti nuovi amici, con i quali ho condiviso lo stesso sogno.

MINI Takes the States 2012

Ma cosa altro rende MINI Takes The States così speciale da far nascere anche un indescrivibile senso di appartenenza ad un gruppo? Forse sono i momenti unici in cui, dopo ore di viaggi solitari in autostrada, si giunge all’unico benzinaio disponibile in una cittadina ubicata nel mezzo del nulla e, all’improvviso, si incrociano altri allegri  MINI Driver, si parla brevemente con loro, si crea un serpentone colorato  e si prosegue insieme verso ovest. E’ proprio vero, MINI  riesce a creare qualcosa di unico al mondo: unisce tutti. Eppure non si tratta soltanto di un’auto ma anche della comunità di persone che la guidano. . Questo aspetto è sempre rimasto vivo nel corso del viaggio attraverso i 16 stati federali americani. MINI Takes The States: un’avventura indimenticabile  che rimarrà viva ancora a lungo nei miei ricordi.

Ma cosa altro rende MINI Takes The States così speciale da far nascere anche un indescrivibile senso di appartenenza ad un gruppo? Forse sono i momenti unici in cui, dopo ore di viaggi solitari in autostrada, si giunge all’unico benzinaio disponibile in una cittadina ubicata nel mezzo del nulla e, all’improvviso, si incrociano altri allegri  MINI Driver, si parla brevemente con loro, si crea un serpentone colorato  e si prosegue insieme verso ovest. E’ proprio vero, MINI  riesce a creare qualcosa di unico al mondo: unisce tutti. Eppure non si tratta soltanto di un’auto ma anche della comunità di persone che la guidano. . Questo aspetto è sempre rimasto vivo nel corso del viaggio attraverso i 16 stati federali americani. MINI Takes The States: un’avventura indimenticabile  che rimarrà viva ancora a lungo nei miei ricordi.

MINI Takes the States 2012

Lo rifarei? Ancora non so. Al momento sono ancora piacevolmente troppo stanco per pensarci, ma se qualcuno volesse accompagnarmi….  Per il 2014 è in programma un nuovo MINI Takes The States, percorso diverso ma sicuramente molti volti amici e nuovi compagni di avventura.

MINI Takes the States 2012

Link esterni:

MINI Takes The States Backstage
MINI Takes The States Overview
Il viaggio della vita: MINI Takes The States
MINI Takes The States: la carovana è partita!

Condividi

facebook
googlePlus
pinterest
stumbleUpon
E-Mail
Separa più indirizzi e-mail con una virgola.

Commenti (1)

MegD

scritto da MegD | 03.08.2012 23:04

Two questions: where can I get a I drove the dragon decal and where are we going next? Meg Duarte

The MINI International Vol. 42

L’esperto MINI: Visione Stupenda

02. ottobre 2014
The MINI International Vol. 42 MINI Master: Pure Vision

Cosa si ottiene dall'incrocio fra l'eccentricità britannica, la tecnica tedesca e il gusto italiano? La MINI SuperleggeraTM Vision, l'ultima concept MINI, che propone una nuova interpretazione dell'icona automobilistica vista dalla leggendaria Touring Superleggera milanese, famosa per le sue concept.

Alla Ricerca Dell’onda Perfetta: MINI Countryman Batte la Tempesta in Nuova Zelanda

23. ottobre 2014
In Search of Surf: MINI Countryman Outruns the Storm in New Zealand

La Nuova Zelanda offre strade perfette per il rally e spiagge magnifiche dove fare surf, due condizioni ideali per portare la MINI Countryman ed un paio di tavole Channel Islands a fare un giro tra le onde.

Un uomo. 10 tatuaggi. Incontra un fan MINI con una passione indelebile

20. ottobre 2014
One Man. 10 Tattoos: Meet the MINIac with a Permanent Passion

Incontra il fan che possiede un numero di tatuaggi MINI finora imbattuto. Scopri i tatuaggi MINI e le numerose MINI modificate di Spiros e guarda come i fan MINI continuano a spingersi sempre più in là, alzando il tiro.

The MINI International Vol. 42

La mia MINI: A Modo Mio

02. ottobre 2014
The MINI International Vol. 42 La mia MINI: A modo mio

Quando al volante si trovano persone originali... ecco quattro MINI veramente diverse.

Concorso Di Design Open Road: Annuncio Dei Vincitori!

24. settembre 2014
Open Road Design Competition: Winners Announced!

Ancora una volta la community MINI Space ha risposto con entusiasmo ed energia, dimostrando di avere creatività da vendere. Il concorso di design Open Road ha invitato i partecipanti a spingere la propria originalità alla massima potenza: scopri qui i vincitori.

Top Chop: Un Gioiellino della Meccanica dal Somerset

17. ottobre 2014
Top of the Chops: One Somerset Tinkerer's Pride and Joy

La Mini Classic di Andy Knight con verniciatura originale effetto legno attira su di sé tutti gli sguardi. Scopri questo singolare gioiellino della meccanica, proveniente dal Somerset!