Menu

userImg showBgrSwitcher

Sfondo creato da

userImg

Grazie!

Menu

Spettacolo imperdibile degli HURTS e dei Ting Tings, stelle del panorama musicale mondiale

Pavillon 21 MINI Opera Space: HURTS

Ragazzi, che serata! Per chi non c'era, niente paura: qui di seguito un dettagliatissimo resoconto dell'evento MINI in Concert, cui hanno partecipato gli HURTS e i Ting Tings. Se non sei uno dei pochi fortunati vincitori dei biglietti per lo spettacolo al Pavillon 21 MINI Opera Space, non perderti le news e le immagini di un vero scoop da sotto il palco!

Possiamo solo anticiparti che ora sappiamo perché il duo britannico degli HURTS si è aggiudicato di recente il premio "Best New Band" della rivista NME. Originari di Manchester, sono così richiesti che il riserbo sulla loro presenza è stato totale fino all'ultimo! Ma quando sono saliti sul palco di MINI in Concert, Theo Hutchcraft e Adam Anderson hanno dimostrato una classe da veri gentleman.

Pavillon 21 MINI Opera Space: HURTS

Un'eleganza tale da renderli semplicemente perfetti per una copertina di GQ o L'Uomo Vogue. Ma il palco non è una passerella. Le ammalianti doti vocali di Hutchcraft hanno pervaso il Pavillon 21 MINI Opera Space ipnotizzando i presenti, anche grazie alla scenografia curata nei dettagli e alla perfezione creativa delle sonorità di "Happiness", l'album che ha segnato il loro debutto nel 2010.

Quando poi i Ting Tings si sono uniti a loro sul palco, non è stato più possibile resistere al ritmo electro indie-pop. Il successo di Katie White e Jules De Martino, insieme dal 2007, si deve al pubblico di Myspace. È stato sufficiente postare alcune canzoni su questo sito perché le stazioni radio cominciassero a promuovere i party house del duo britannico e perché una major bussasse alla loro porta. Forse ricorderete il loro album di debutto del 2008, "We Started Nothing", che ha ottenuto un doppio disco di platino nel Regno Unito e venduto oltre due milioni di copie in tutto il mondo.

Pavillon 21 MINI Opera Space: The Ting Tings

L'esibizione della band nominata ai Grammy Awards non ha deluso le aspettative. Il pubblico non ha resistito al ritmo della contagiosa "That's Not My Name." Katie sfoggiava il suo stile inconfondibile mentre Jules è entrato perfettamente nella parte esibendosi alla chitarra, occhiali scuri d'ordinanza e look sportivo.

Noi del team MINI Space abbiamo visto da vicino il pubblico e ti possiamo garantire che il ritmo scorreva nelle loro vene. E lo stesso vale per noi. Ti possiamo solo dire che la serata di ieri è stata memorabile.

Pavillon 21 MINI Opera Space: The Ting Tings

Vuoi saperne di più? Siamo qui per questo. Il Pavillon 21 MINI Opera Space continuerà in piazza Marstallplatz a Monaco fino al 25 luglio. Unisciti a noi: ti aspettano numerosi eventi spettacolari a Monaco, se vuoi assaporare il piacere della dolce vita.

Clicca una immagine per lanciare la galleria immagini (30 image)

Links:
Pavillon 21 MINI Opera Space
HURTS
The Ting Tings

Condividi

facebook
googlePlus
pinterest
stumbleUpon
E-Mail
Separa più indirizzi e-mail con una virgola.

Rally Dakar 2015: Giusto il Tempo di Riprendere Fiato

13. gennaio 2015
015 Rally Dakar: Barely time to catch your breath

La metà dei 9000 km della Dakar 2015, che si svolge nel cuore del Sud America, sono dietro le spalle. Per i concorrenti, la ricompensa è un giorno di riposo. Ma si sbaglia di grosso chi crede di poter poltrire. Nel rally più duro del mondo, non c'è tempo per queste cose.

MINI in the Mountains: Geoff McFetridge Ridefinisce lo stile dei Burton European Open

27. febbraio 2015
MINI in the Mountains: Geoff McFetridge Styles the Burton European Open

Sulle glaciali Alpi svizzere, a 2200 metri sul livello del mare, una MINI Countryman diventa un'originale installazione artistica. Vieni a scoprire la svolta creativa che Geoff McFetridge ha dato ai Burton European Open 2015.

Rally Dakar 2015: Quarta Vittoria Consecutiva della MINI

19. gennaio 2015
Rally Dakar 2015: Fourth Consecutive Win for MINI

Ce l'ha fatta! Dopo aver percorso oltre 9000 chilometri attraverso il Sud America, Nasser Al-Attiyah ha vinto il Rally Dakar 2015 con la MINI ALL4 Racing. Per la quarta volta consecutiva, la MINI vince il rally più difficile del mondo.

MINI Yours: Un Design Esclusivo per la tua MINI

04. marzo 2015
MINI Yours: Exclusive Designs for Your MINI

Non è soltanto un profilo inconfondibile a rendere unica una MINI. Entra nello studio MINI Design e scopri da vicino le caratteristiche e la qualità che permettono alla tua MINI di distinguersi dalla massa.

Dakar 2015: MINI gioca a “Forza Quattro”

19. dicembre 2014
2015 Dakar: MINI Plays “Connect Four”

Più di 9.000 chilometri attraverso insidiose dune di sabbia, pietre traditrici, gigantesche vette andine per poi finire in uno dei deserti più aridi della terra. Chi vorrà vincere, dovrà essere preparato a soffrire. E' l'unica cosa certa di questa Dakar 2015, assieme alla voglia di MINI di difendere con successo il titolo.

Citazioni: Parole Ispiratrici dei Campioni MINI del Passato e del Presente

09. gennaio 2015
Quoted: Inspiring Words from MINI Champs Past and Present

Ascolta chi si è fatto in quattro per raggiungere il gradino più alto del podio. Secondo loro questo è ciò che serve per vincere.