Menu

userImg showBgrSwitcher

Sfondo creato da

userImg

Grazie!

Menu

Trend Report: Puppy Cam, Instagram e Seta di ragno

Il team MINI Space setaccia il web per te, alla ricerca delle notizie più insolite. Abbiamo fatto i compiti e siamo pronti a condividere i risultati.

Cuccioli in webcam


Video streaming by Ustream

Se sei uno dei 60 milioni di pigroni (senza offesa, eh!) amanti dei cuccioli che negli ultimi anni hanno seguito Shuna Ibu Puppy Cam, sarai felice di sapere che sta per iniziare la quarta stagione. Per quelli che fissano con lo sguardo perso ma incuriosito il monitor, questa cucciolata in streaming è diventata un fenomeno davvero contagioso. È come avere un cucciolo, ma senza responsabilità. Ma devi sbrigarti, questi dolcissimi batuffoli di pelo crescono in fretta. Se sei arrivato tardi, abbiamo scelto per te alcuni siti simili: 

 

Panda Cam

 

 

Panda Cam – Allo zoo di San Diego conoscono bene le sorprendenti abilità degli orsetti nel maneggiare una telecamera, in particolare, da quando la situazioneè sfuggita di mano  durante un servizio. E se nulla si è rotto, non serve aggiustarlo. Proprio ora sono inquadrati sette panda. Cerca nella scena Su Lin, il cui nome significa “piccola e adorabile”. 

 

Koala Cam

 

 

Koala Cam – Non essere impaziente con Koala Cam, ne vale la pena. I koala dormono 22 ore al giorno, durante le quali si muovono per quattro minuti, ma se li osserverai per tutta la notte non rimarrai certo deluso.

Beluga Cam

 

 

Beluga Whale Cam – Lo sapevi che le balene bianche sono considerate le “perle del pianeta”? All’acquario di Vancouver lo sanno bene. La webcam sulle balene bianche sta velocemente conquistando il mondo. Quanta tenerezza! Che rilassanti! Mettiti comodo, con una vaschetta di gelato, i Sigur Rós di sottofondo e goditi lo spettacolo, non vorrai più uscire di casa.

 

 

 

Trendy Tennies

Trendy Tennies

 

Non si può certo dire che il tennis sia un nuovo trend. La passione, tuttavia, si è fatta sempre più intensa da quando abbiamo scoperto il piacere di stare stesi al sole, bere Pimm's, mangiare fragole e guardare gli atleti saltellare ovunque nei loro completini da tennis. Che tu faccia il tifo per Nadal o applauda le prodezze di Djokovic, c’è un accessorio immancabile che accomuna tutti in un unico grande “ohhhh”: questi piccoletti. Disegnati da Dominik Langhammer di Loony Design, sono perfetti per riporre chiavi, penne o canovacci. Chi non vorrebbe un aiutante come questo? 

 

 

 

L’arte del cappuccino

Latte Art
http://tiny.cc/kg6jgw © CairnsDining

Sveglia, è pronto il caffè da intenditori! Le piccole torrefazioni locali spuntano come funghi e probabilmente a pochi passi da casa puoi già gustare un caffè da estimatori. Mentre gli irriducibili della caffeina si reinventano “artisti del cappuccino”, il caffé è diventato molto più di una bevanda, è un modo per esprimere la propria personalità. Come tutte le altre arti visive, l’arte del cappuccino viene praticata da dilettanti e professionisti. Infatti, la “crème de la crème” degli artisti del cappuccino si incontra ogni anno per mettere in mostra la propria abilità con la schiuma di latte partecipando al World Latte Art Championship. La prossima volta che sei alla ricerca di un’ispirazione artistica, dai un’occhiata alle creazioni di cui si parla sul web nei blog sull’arte del cappuccino e mettiti alla prova in cucina.

Capi in seta di ragno

Molti di noi tremerebbero all’idea di trovare il guardaroba pieno di ragnatele ma pensiamo di aver trovato un’eccezione a questa più che naturale reazione. Godley & Peers ci mostrano come con abilità e un po’ di pazienza è possibile cambiare opinione. Un team composto da 80 artigiani e 1,2 milioni di ragni dalla seta dorata hanno lavorato sodo per oltre sette anni sull’isola africana del Madagascar per creare un mantello realizzato interamente in seta di ragno, uno degli indumenti più straordinari in cui ci siamo mai imbattuti in rete. Avremmo tanto voluto vederlo esposto al Victoria & Albert Museum di Londra.

 

Avviso ai nerd:

-La seta di ragno è stata raccolta da numerose specie nel mondo per circa 300 anni ma questo è il primo indumento realizzato a partire da tale materia prima. L’ultimo tentativo di “mungitura di ragno” era stato effettuato da un gesuita, Paul Camboué, intorno al 1880, sempre in Madagascar.

-Di fatto è più resistente dell’acciaio. Ma se consideriamo che il capo è talmente leggero che chi lo porta a malapena lo sente addosso, pensiamo che ci vorrà del tempo prima che venga utilizzato per costruire i grattacieli.

Per la realizzazione non sono stati arrecati danni ai ragni o agli aracnofobici.

 

Instagram

Instagram

“Veloce, bella e divertente”. Così si definisce Instagram, l’applicazione fotografica mobile, pensiamo che queste doti appartengano anche a MINI. Ora puoi ammirare le favolose immagini in stile MINI seguendo MINI o MINI Space. Unisciti alla community e comincia a condividere!

Related Links:
MINI on Instagram
Panda Cam
Koala Cam
Beluga Cam
Loony Design
World Latte Art Championship
Barista Hero
Godley & Peers
Victoria & Albert Museum

Condividi

facebook
googlePlus
pinterest
stumbleUpon
E-Mail
Separa più indirizzi e-mail con una virgola.

Un uomo. 10 tatuaggi. Incontra un fan MINI con una passione indelebile

20. ottobre 2014
One Man. 10 Tattoos: Meet the MINIac with a Permanent Passion

Incontra il fan che possiede un numero di tatuaggi MINI finora imbattuto. Scopri i tatuaggi MINI e le numerose MINI modificate di Spiros e guarda come i fan MINI continuano a spingersi sempre più in là, alzando il tiro.

Dakar 2015: 10.000 km che in pochi portano a termine

17. novembre 2014
Dakar 2015: 10.000 km che in pochi portano a termine

Solo i tenaci si iscrivono e solo i più tenaci in assoluto tagliano il traguardo del non plus ultra tra i rally di endurance del mondo. Scopri l'epico itinerario del leggendario Rally Dakar.

Un tour per chi ama il brivido: le 19 strade più pericolose al mondo

13. novembre 2014
A Thrill-Seeker’s Tour: 19 of the World’s Wildest Roads

Soddisfa la tua sete di avventura con questa selezione di 19 tra le strade più pericolose del pianeta.

Slow Road: Come scovare preziosi tesori su strade meno trafficate

05. novembre 2014
Slow Road MINI Clubman

Tutti sappiamo che cosa si intende per "strada panoramica", ma nessuno riesce a spiegarne l'importanza meglio del MINI driver Benjamin Woelk di Rochester (New York), che sceglie di abbandonare l'autostrada privilegiando le "slow road". Ascolta i suoi suggerimenti e impara ad apprezzare i piaceri che regalano le strade meno trafficate.

MINI Space Mixtape: Brani Avventurosi per Viaggi on the Road

13. novembre 2014
MINI Space Mixtape: Adventurous Anthems for the Open Road

Viaggiatore intrepido o esploratore da poltrona? Che tu sia al volante o in ufficio a fantasticare, questi sei brani scandiscono il ritmo per un viaggio davvero avventuroso.

Dakar 2015: Tutto quello che devi sapere sulla MINI ALL4 Racing

17. novembre 2014
Dakar 2015: All You Need to Know About the MINI ALL4 Racing

Per una competizione come la Dakar 2015 serve un'auto in grado di affrontarla. Segui la MINI ALL4 Racing lungo tutto il percorso, dai blocchi di partenza al podio.